Disposizioni generali per l’utilizzo di «AbaNinja»

  1. Generale
    1. Queste sono le Disposizioni generali di Abacus Research AG, Abacus-Platz 1, 9300 Wittenbach, Svizzera (Abacus) per l’utilizzo di «AbaNinja» (AbaNinja), applicazioni Abacus ivi disponibili e moduli aggiuntivi inclusi. Il suo utilizzo avviene come “Software as a Service”, incluso un hosting dei dati.
    2. Per l’utilizzo devono essere approvate le presenti Disposizioni generali nonché confermata la presa di conoscenza delle disposizioni sulla protezione dei dati di Abacus cliccando sulla casella di controllo al momento della registrazione. Il titolare del conto AbaNinja (detentore) dichiara con la presente di aver letto, compreso e accettato le presenti Disposizioni generali nonché le disposizioni sulla protezione dei dati di Abacus. Il rapporto di utilizzo con Abacus ha inizio con la registrazione per un conto AbaNinja.
    3. La presente offerta è rivolta esclusivamente agli imprenditori. Accettando queste Disposizioni generali, il detentore conferma che egli ricorre ai servizi quale azienda, per un’attività professionale o commerciale indipendente e non quale consumatore, nonché di disporre della relativa autorizzazione per allacciare un rapporto contrattuale.
    4. Se il detentore non dispone del potere legale di vincolare il suo datore di lavoro o l’azienda, egli non è autorizzato a cliccare sulla casella corrispondente per accettare le presenti Disposizioni generali. Se il detentore accetta queste Disposizioni generali impiegando un indirizzo e-mail del suo datore di lavoro o dell’azienda, si presuppone che gli sia autorizzato a rappresentare un datore di lavoro o l’azienda per vincolarlo alle presenti Disposizioni generali.
    5. Queste Disposizioni generali sono consultabili in un formato stampabile sul sito web di AbaNinja.
    6. Queste Disposizioni generali lasciano impregiudicate le altre disposizioni che si applicano all’utilizzo dei business software e delle applicazioni di Abacus, incluse quelle di altri fornitori. In particolare, oltre alle presenti disposizioni, devono essere rispettate le disposizioni per l’utilizzo delle applicazioni mobile di Abacus, i contratti per l’impiego di AbaClock e AbaPoint nonché i contratti con i fornitori terzi per i servizi aggiuntivi.
  2. Detentore AbaNinja e utenti autorizzati
    1. AbaNinja è composto dall’applicazione AbaNinja e da ulteriori moduli aggiuntivi Abacus, come AbaSalary e AbaClik (applicazioni). Il detentore è responsabile del loro utilizzo. Egli e gli amministratori da lui autorizzati possono concedere a ulteriori utenti (in qualità di utenti autorizzati, come i suoi collaboratori, il suo fiduciario o terzi autorizzati) l’accesso alle applicazioni. Possono essere loro attribuiti diritti diversi a dipendenza del gruppo di utenti. Il detentore può limitare o revocare l’accesso alle applicazioni dei suoi utenti autorizzati nonché i loro diritti.
    2. A dipendenza del ruolo, utente o detentore, sussistono diritti e doveri differenti in relazione alle applicazioni.
    3. Se del caso, il detentore deve assicurare, mediante misure appropriate, che i suoi utenti rispettino conseguentemente, ove applicabili, gli obblighi a lui imposti contrattualmente. Per la durata del rapporto d’utilizzo, il detentore è responsabile dei loro comportamenti nonché delle loro mancanze.
  3. Registrazione per un conto AbaNinja e iscrizione
    1. Dopo aver effettuato con successo la registrazione sul portale Swiss21.org, il detentore apre un conto AbaNinja. Egli approva così l’apertura del conto utente, accetta le presenti Disposizioni generali di Abacus e prende atto dell’informativa sulla privacy. Dopo aver effettuato con successo la registrazione, egli può iscriversi mediante un login protetto da password. In alternativa, egli può effettuare il login alle applicazioni anche tramite il suo account Microsoft, Apple o Google. In tale eventualità, si applicano le loro disposizioni.
    2. Il detentore, tramite la gestione utenti centrale, può consentire a ulteriori utenti l’accesso alle sue applicazioni quali utenti autorizzati. A tal fine, egli li registra come utenti e invia loro un link di iscrizione; in seguito essi si registrano e possono infine iscriversi mediante un login protetto da password.
    3. Il detentore e i suoi utenti possono inserire, modificare nonché cancellare personalmente i dati nella propria area Admin. Essi si impegnano a rilasciare indicazioni veritiere nonché ad effettuare prontamente un aggiornamento qualora intervengano modifiche al riguardo. Abacus si riserva il diritto di esigere le prove della correttezza di queste indicazioni. L’obbligo di notifica concerne le circostanze seguenti: tutte le modifiche del nome, della ragione sociale, dei dati di contatto relativi alla/e persona/e o alla ditta, in caso di comunità giuridiche: entrata o uscita di persone, modifiche della forma giuridica, degli aventi diritto economico e dei rappresentati, nonché ogni altra circostanza di fatto o di diritto che potrebbe avere un influenza considerevole sul rapporto di utilizzo con Abacus.
  4. Estensione dell’utilizzo delle applicazioni
    1. Nel suo conto utente, il detentore può gestire (registrare, cancellare, attivare, modificare, disattivare) i suoi utenti nonché le sue applicazioni (come AbaSalary o AbaClik) e utilizzare le ulteriori funzionalità ivi offerte.
    2. Le applicazioni, anche di fornitori terzi (a tal fine si applicano le loro disposizioni di utilizzo) sono offerte gratuitamente o a pagamento, a seconda dell’estensione dell’utilizzo scelta. Per alcune applicazioni vige un periodo di prova gratuito di 30 giorni. Le applicazioni a pagamento di Abacus si rinnovano automaticamente ogni mese, salvo disdetta nell’ossequio dei termini.
    3. Il detentore è tenuto a mantenere corretti e aggiornati i dati di contatto e di indirizzo nonché le informazioni di pagamento necessarie. Il detentore, oltre ad AbaNinja, può attivare un’applicazione, una selezione di applicazioni o quante ne desidera. Il detentore ha libertà di scelta. Per le ulteriori applicazioni è tuttavia sempre richiesto un conto utente AbaNinja.
    4. I dettagli relativi alle rispettive applicazioni, all’estensione del loro utilizzo nonché i loro prezzi in caso di utilizzo sono elencati nell’applicazione corrispondente. Al detentore sono note le rispettive funzionalità sostanziali delle applicazioni. Egli ne riconosce la regolarità, l’adeguatezza e l’idoneità all’uso conforme al contratto. Attivando un’applicazione, il detentore si impegna al pagamento dei prezzi ivi indicati.
    5. AbaNinja è composto dalla cessione dell’uso del software Abacus AbaNinja via Internet e dalla memorizzazione dei dati nell’ambito di un hosting per l’utilizzo di AbaNinja. Sono disponibili 2 versioni: una «Versione Free» gratuita e una «Versione Large» a pagamento. Per esigenze più avanzate, è possibile abbonarsi a ulteriori applicazioni (in parte, a pagamento).
    6. AbaNinja è un’applicazione software basata sul web per la contabilità aziendale interna, con l’opzione di integrare il proprio fiduciario, di utilizzare le interfacce con diverse banche e fornitori di mezzi di pagamento e molte ulteriori possibilità. in particolare, AbaNinja consente al detentore, in qualsiasi momento e ovunque, la gestione dei suoi clienti, partner commerciali, servizi e prodotti nonché l’allestimento di documenti come fatture, offerte, pagamenti e solleciti. Le funzioni rilevanti e determinanti, a disposizione per la durata del rapporto di utilizzo, sono descritte sulla pagina web di AbaNinja.
    7. AbaSalary è un’applicazione software basata sul web per la contabilità aziendale interna, con l’opzione di integrare il proprio fiduciario, di utilizzare le interfacce con diverse banche e fornitori di mezzi di pagamento e molte ulteriori possibilità. in particolare, AbaSalary consente al detentore, in qualsiasi momento e ovunque, la gestione dei salari, rendiconto, pagamento, valutazione e contabilizzazione inclusi, nonché la possibilità di allestire documenti come rendiconti del salario, panoramiche mensili e report. Le funzioni rilevanti e determinanti, a disposizione per la durata del rapporto di utilizzo, sono descritte sulla pagina web di AbaSalary.
    8. Quale ulteriore modulo aggiuntivo, il detentore può attivare degli abbonamenti per AbaClick destinati ai suoi collaboratori. AbaClik è un’app mobile di Abacus che consente di registrare presenze, spese, prestazioni e informazioni di tutti i tipi, di correlare progetti, clienti o collaboratori e di sincronizzarli con le applicazioni Abacus. L’app mobile AbaClik può essere scaricata gratuitamente per iOS e Android negli App Store. Qualora debbano essere registrati nelle applicazioni dei dati di AbaClik, successivamente al login viene stabilita una connessione tramite il suo indirizzo e-mail e la sua password salvati nel conto AbaNinja. L’utilizzatore AbaClik viene informato di quali sono i dati interessati dalla sincronizzazione. Per l’utilizzo della connessione, questo scambio di dati deve essere approvato. Per la sincronizzazione con l’applicazione si devono sottoscrivere degli abbonamenti per gli utilizzatori AbaClik; ciò comporta l’insorgere di spese d’abbonamento. Le informazioni sulle modalità di elaborazione dei dati in AbaClik figurano nell’informativa sulla privacy di Abacus per le applicazioni mobile.
    9. Abacus fornisce l’infrastruttura necessaria per le applicazioni utilizzate (software e hardware). Le medesime sono messe a disposizione «così come sono». Il detentore non ha alcun diritto ad aggiornamenti continui o ampliamenti delle funzioni delle applicazioni. Abacus si impegna tuttavia costantemente per migliorarle e svilupparle ulteriormente. Abacus può, in qualsiasi momento e senza indicazione dei motivi, aggiungere nuove funzionalità nelle applicazioni oppure modificare o rimuovere le funzionalità esistenti. Ciò non determina l’insorgere di pretese o diritti del detentore.
    10. Il detentore ne è consapevole e accetta che le applicazioni vengano gestite e messe a disposizione nella medesima release per tutti i detentori nonché introdotte contemporaneamente per tutti i detentori. Se il detentore non lo accetta, ha il diritto di porre fine all’applicazione in esame al momento della nuova release; la cessazione non gli conferisce ulteriori diritti o pretese.
    11. Il detentore può utilizzare le applicazioni nell’ambito dell’estensione dell’utilizzo scelta e degli scopi descritti, solo personalmente nonché con gli utenti da lui autorizzati. Durante il rapporto di utilizzo, le funzioni possono essere utilizzate per mezzo della telecomunicazione (Internet), di un browser o delle applicazioni mobili compatibili di Abacus.
    12. Altri terzi non sono autorizzati a utilizzare direttamente o indirettamente le applicazioni, salvo preventiva approvazione scritta di Abacus. Il detentore non è pertanto autorizzato a rendere accessibili ad altri terzi le sue password per l’accesso o a consentirne l’utilizzo a tali terzi in qualsivoglia maniera. Il mancato rilascio, a prescindere dai motivi, dell’approvazione da parte Abacus non comporta l’insorgere di pretese del detentore.
    13. Le applicazioni sono ospitate sui server di Abacus; gestione e manutenzione hanno luogo presso un fornitore di servizi incaricato da Abacus. Per l’utilizzo conforme al contratto, a seconda dell’estensione dell’utilizzo delle applicazioni, al detentore è messo a disposizione anche lo spazio di memoria necessario per l’utilizzo dei suoi dati.
    14. Abacus può avvalersi in qualsiasi momento di fornitori terzi o di ulteriori subappaltatori per il regolare adempimento degli obblighi risultanti dal rapporto di utilizzo. I dati dei detentori possono essere rilasciati ai predetti laddove ciò è necessario per la collaborazione.
    15. Compete al detentore di chiarire se un’applicazione soddisfa i requisiti della sua azienda e illustra sufficientemente i suoi processi. Abacus non fornisce alcuna garanzia riguardo al fatto che un’applicazione soddisfi i requisiti del detentore, per esempio, nemmeno se la medesima è stata consigliata al detentore sulla base di un digital coach. Il detentore e i suoi utenti provvedono personalmente, presso di loro, a soddisfare i requisiti tecnici per l’utilizzo delle applicazioni.
  5. Servizi aggiuntivi
    1. L’estensione dell’utilizzo delle applicazioni non include le prestazioni ulteriori, come lo sviluppo di soluzioni individuali o gli adeguamenti delle applicazioni per il detentore e l’integrazione di software aggiuntivi, l’utilizzo di interfacce (API) per i servizi aggiuntivi o altri business software di Abacus, partners del portale Swiss21.org o di fornitori terzi.
    2. Quando sono adempiuti i requisiti corrispondenti nell’ambito delle applicazioni, i servizi aggiuntivi possono essere utilizzati – a dipendenza del servizio – gratuitamente o a pagamento. A tal fine possono essere applicate disposizioni contrattuali separate, accettate dal detentore all’utilizzo del rispettivo servizio o di un’interfaccia (API) nonché all’attivazione dell’applicazione. Vi si annoverano i servizi dei fornitori di mezzi di pagamento o della DeepCloud AG. In questo ambito si applicano le loro disposizioni contrattuali nonché le loro disposizioni sulla protezione dei dati.
    3. Con la presente, all’utilizzo di tali servizi aggiuntivi o all’attivazione di tali applicazioni, il detentore acconsente espressamente a permettere alle parti interessate gli accessi necessari, lo scambio di dati e documenti e la loro elaborazione.
    4. Abacus si riserva il diritto di limitare, sospendere o porre (definitivamente) fine in qualsiasi momento all’utilizzo di tali servizi aggiuntivi nell’ambito delle applicazioni. Abacus eserciterà questo diritto nella misura necessaria, in particolare in caso di anomalie nel comportamento d’accesso, disturbi, pericoli, limitazione di altri sistemi, lavori di manutenzione (urgenti), violazioni della sicurezza dei dati o altri casi d’emergenza, attacchi inusuali, violazioni contrattuali o motivi equiparabili nonché nei casi di forza maggiore. Ciò non determina l’insorgere di pretese (pretese di risarcimento dei danni incl.) o diritti del detentore.
    5. La responsabilità per l’esecuzione e il trattamento dei dati quando si ricorre a questi servizi aggiuntivi (esecuzione dei pagamenti o informazioni sui conti incl.) non incombe ad Abacus. Al riguardo, Abacus declina ogni responsabilità.
    6. In caso di ricorso ai servizi di un fiduciario, il detentore gli concede l’accesso ai dati nell’applicazione, cosicché possano aver luogo i necessari trattamenti dei dati e la sincronizzazione dei dati. Il detentore è responsabile della liceità dei trattamenti dei dati eseguiti nell’applicazione dal fiduciario e dai suoi utenti autorizzati. La connessione è effettuata personalmente dal detentore oppure, su suo incarico, dal fiduciario quale utente autorizzato, impiegando l’ID Abacus Mobile (AMID).
    7. In AbaNinja è possibile connettersi ai servizi di diversi fornitori di mezzi di pagamento come le banche o i fornitori di servizi di pagamento. È così possibile una connessione diretta a tali fornitori, oppure stabilire una connessione ai questi fornitori mediante il servizio deepPay della DeepCloud AG. Se il detentore desidera ricorrere a tali servizi, intercorre uno scambio di dati fra i rispettivi interessati. Per un’assegnazione univoca alla rispettiva applicazione, viene utilizzato un ID Abacus assieme ai necessari dati d’accesso al rispettivo fornitore. Può trattarsi di dati bancari o di dati di pagamento specifici, come informazioni del conto, IBAN o numero della carta di credito. Ogni interessato è responsabile solo della sicurezza dei dati e dei rispettivi trattamenti dei dati che avvengono nel suo settore di competenza in conformità alle disposizioni concordate. Abacus, mediante un’interfaccia a questi fornitori, si limita a consentire lo scambio di dati per la loro mappatura nelle applicazioni, senza essere coinvolta nei servizi degli altri interessati e senza avere alcuna influenza sui loro servizi.
    8. La DeepCloud AG offre ulteriori servizi come deepO (un software per l’analisi del workflow finalizzato alla strutturazione dei dati grazie all’apprendimento automatico e alla registrazione automatizzata, basata sull’IA, dei documenti giustificativi nella contabilità) o deepV (una piattaforma di condivisione e pubblicazioni con ulteriori elementi, come un dashboard o una funzione chat) che sono integrati nelle applicazioni. Per questi servizi aggiuntivi si applicano le disposizioni della DeepCloud AG.
    9. Con la stipulazione di un contratto separato per l’impiego di AbaClock, il detentore ha inoltre la possibilità di utilizzare AbaClock, la registrazione presenze su iPad di Abacus. Per una connessione dei dati del terminale iPad per AbaClock alle applicazioni è impiegato un indirizzo e-mail salvato nel conto utente. Tramite l’app mobile AbaClock, il detentore o un amministratore da lui autorizzato può attivare i terminali. Qui vengono trattati dati come nome e cognome, lingua del collaboratore, saldo orario flessibile, ore dovute e saldo ferie nonché le presenze registrate. Affinché anche i dati degli utenti vengano registrati, questi ricevono un badge per la registrazione presenze tramite i terminali Abacus iPad. Dopo una prima riconciliazione, per accertare la loro legittimazione per la registrazione presenze, anche le lor presenze potranno essere registrate nelle applicazioni tramite i terminali Abacus iPad.
  6. Utilizzo della funzione «auto-complete» nella registrazione dell’indirizzo
    1. In AbaNinja è possibile utilizzare una funzione «auto-complete» nella registrazione dell’indirizzo. Per l’utilizzo di questa funzione, il detentore mette a disposizione di una banca dati degli indirizzi centrale di Abacus gli indirizzi da lui registrati in AbaNinja, per tutti i detentori di AbaNinja che intendono parimenti utilizzare questa funzione. Questi dati vengono messi a disposizione anche dei clienti dei partner del portale Swiss21.org per la loro funzione di autocompletamento, con il consenso del proprietario di AbaNinja.
    2. In questa banca dati degli indirizzi vengono registrati solo indirizzi professionali, nessun indirizzo di persone private, senza riferimento a un detentore concreto quale fonte di un indirizzo. Il detentore registra personalmente ogni indirizzo come indirizzo privato o professionale, decidendo così circa il suo inserimento nella banca dati degli indirizzi. Per la gestione e la memorizzazione di questa banca dati degli indirizzi, Abacus utilizza un fornitore di servizi incaricato con sede in Svizzera; gli indirizzi vengono trattati anche in Svizzera. Questo responsabile del trattamento è stato selezionato con cura e incaricato da Abacus. Egli è vincolato alle sue istruzioni e controllato regolarmente. Egli riceve i dati solo nella misura necessaria alla fornitura del trattamento dell’ordine concretamente concordato. Su richiesta, Abacus fornisce informazioni sul suo responsabile del trattamento.
    3. Abacus offre questa funzione per il miglioramento della registrazione dell’indirizzo. Per questa funzione sono abilitati solo gli indirizzi che sono stati registrati in modo identico da fonti diverse. L’obiettivo è di mettere a disposizione indirizzi il più possibile attuali e corretti.
    4. Nell’ambito dell’utilizzo per i suoi scopi, il detentore provvede personalmente a un impiego conforme al diritto degli indirizzi ed è esclusivamente responsabile al riguardo. Un utilizzo abusivo della funzione «auto-complete», ad es. per la creazione di una propria banca dati degli indirizzi e un impiego illecito dei dati di indirizzo sono vietati. In tal caso Abacus si riserva il diritto porre fine all’utilizzo di AbaNinja o all’offerta della funzione «auto-complete», di procedere alla cancellazione dei dati nonché di esigere il risarcimento del danno.
    5. Il detentore ha la possibilità di opporsi alla registrazione dei sui indirizzi per questa funzione. In tal caso Abacus si riserva il diritto di porre fine all’utilizzo di AbaNinja da parte del detentore o di disattivare la funzione «auto-complete».
  7. Google Tag Manager, Google Analytics
    1. In AbaNinja è impiegato GoogleTag Manager (un servizio di Google Ireland Limited, Gordon House, Barrow Street, Dublino 4, Irlanda, nel prosieguo „Google“). In questo modo è possibile gestire i tag del sito web. I tag sono piccoli elementi di codice sulla pagina web che aiutano a impiegare i servizi implementati di Google. Con il solo GoogleTag Manager non viene trattato nessun dato, ma esso consente di impostare dei cookie. In AbaNinja, oltre al Google Tag GoogleTag Manager, è impiegato Google Analytics (parimenti un servizio di Google). Questi servizi di Google consentono di tracciare e correlare i dati e le informazioni concernenti le visite al sito web e i loro utilizzi su più di un dispositivo con un ID utente sotto forma di pseudonimo. In questo modo, un comportamento dell’utilizzatore può essere analizzato indipendentemente dal dispositivo utilizzato.
    2. Con Google Analytics è possibile analizzare l’utilizzo di AbaNinja e migliorare le funzioni di AbaNinja. A tal fine sono raccolti diversi dati e informazioni sull’utilizzo di AbaNinja e sui suoi utilizzatori.
    3. Google Analytics impiega i cookie, che vengono salvati sul terminale e consentono un’analisi dell’uso di AbaNinja. Le informazioni raccolte e generate dai cookie sull’uso di AbaNinja sono di regola trasferite a un server di Google negli USA e ivi salvate. Abacus impiega Google Analytics esclusivamente con l’estensione “anonymizeIp()”, che garantisce un’anonimizzazione dell’indirizzo IP mediante abbreviazione e deve escludere un’identificazione personale diretta. Mediante l’estensione, l’indirizzo IP sarà antecedentemente abbreviato da Google all’interno degli Stati membri dell’UE o in altri Stati contraenti dell’Accordo sullo SEE. Solo in casi eccezionali, l’indirizzo IP completo sarà trasferito a un server di Google negli USA e ivi abbreviato.
    4. Google riceve queste informazioni tramite le nostre pagine web e le usa anche per scopi propri, per valutare l’utilizzo di una pagina web, compilare report, creare pubblicità personale, collegarla ai dati acquisiti in altri contesti, valutarli e trasmetterli a terzi nonché erogare, anche a noi, ulteriori servizi connessi al sito web e all’utilizzo di Internet.
    5. La memorizzazione dei cookie può essere impedita mediante una corrispondente impostazione del software del browser. In tal caso, è tuttavia eventualmente possibile che non tutte le funzioni della pagina web di AbaNinja o anche di altre pagine web possano essere utilizzate integralmente. È inoltre possibile impedire la trasmissione a Google dei dati generati dai cookie e riferiti all’utilizzo delle pagine web (indirizzo IP incl.) nonché il trattamento di questi dati scaricando e installando il plugin del browser disponibile all’indirizzo https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it. Questa operazione dovrebbe poi essere effettuata su tutti i dispositivi utilizzati. Si segnala che, se tutti i cookie impostati vengono cancellati, i passi succitati saranno nuovamente necessari per impedire l’impiego di Google Analytics.
    6. I dati raccolti nell’ambito di Google Analytics (come gli ID utente e gli ID pubblicitari) sono cancellati automaticamente da Abacus, una volta al mese, dopo 14 mesi dal loro rilevamento.
    7. I dettagli relativi alle condizioni di utilizzo nonché l’informativa sulla privacy di Google sono disponibili sul sito web di Google. Google LLC, società madre di Google, è un’azienda statunitense, cosicché sussiste la possibilità che i dati possano venir trattati anche negli USA. Abacus segnala espressamente che gli USA non sono un Paese terzo sicuro ai sensi del diritto svizzero sulla protezione dei dati e che, in considerazione delle prescrizioni ivi vigenti, esiste la possibilità che le aziende statunitensi siano obbligate a rilasciare i dati alle autorità di sicurezza. Al riguardo, le persone interessate non dispongono attualmente di alcun rimedio giuridico sufficienti per opporvisi. Abacus non può pertanto escludere che le autorità statunitensi (come i servizi segreti) elaborino, valutino o memorizzino tali dati negli USA a fini di sorveglianza. Abacus non ha alcuna influenza in materia. Il detentore ne è consapevole e lo accetta.
  8. Diritti di utilizzazione, diritti della proprietà immateriale
    1. Per la durata del rapporto di utilizzo ad uso proprio, Abacus concede al detentore un diritto di utilizzazione personale, non esclusivo, non trasferibile, non cedibile, semplice, territorialmente e temporalmente limitato, sulle applicazioni. Ciò significa che solo il detentore e gli utenti da lui autorizzati possono accedere alle applicazioni. L’estensione del diritto di utilizzazione e l’obbligo di remunerazione sono determinati dalla versione di volta in volta utilizzata («free» o «large») di un’applicazione nonché dai moduli aggiuntivi richiesti.
    2. Al detentore è fatto divieto, in assenza di approvazione scritta di Abacus, di rendere accessibili in qualunque forma a terzi non autorizzati i software impiegati, di metterli a disposizione, di concederli in locazione, di fornirli a un terzo per l’utilizzo comune o esclusivo, di concedere sublicenze a tal fine, di trasferirli o di sfruttarli in altro modo. Egli non è inoltre autorizzato a impiegare i software per un utilizzo che si discosta da quello qui offerto da Abacus.
    3. Il detentore non può eludere la limitazione dell’estensione dei diritti a lui conferiti da Abacus sul software impiegato integrando propri componenti di programma in questo software. In particolare, egli non è autorizzato ad ampliare il numero di utenti autorizzati mediante la programmazione di una propria interfaccia utente (“interface”). Se i detentori, con un’interfaccia esterna, registrano o esaminano dati che sono trattati tramite interfacce, questi detentori saranno inclusi nell’estensione dell’utilizzo.
    4. Abacus ha il diritto di concedere in licenza interfacce e generatori di report per esportare i dati delle applicazioni in sistemi esterni, ove possono essere ulteriormente trattati. Il detentore può utilizzare tali interfacce ai programmi, anche di altri fornitori, al software AbaNinja o ai generatori di report solo se Abacus ha antecedentemente rilasciato la sua approvazione scritta. Ciò concerne anche il caso in cui interfacce e generatori di report sono utilizzati allo scopo primario di visualizzare o stampare i dati mediante un sistema esterno affinché gli utenti del sistema esterno possano esaminare e utilizzare tali dati.
    5. Riguardo ai software impiegati di fornitori terzi, i loro termini di licenza si applicano qualora contengano ulteriori limitazioni.
    6. Il detentore informa senza indugio Abacus, per iscritto, qualora dei terzi facciano valere dei diritti di protezione (ad es. diritti d’autore o brevettuali) nei suoi confronti a causa dell’utilizzo delle applicazioni. Senza l’autorizzazione di Abacus, egli non intraprende nessun passo legale. Il detentore rimette ad Abacus tutte le misure difensive, come la difesa da pretese ingiustificate dei terzi, a proprie spese, salvo poggino su un comportamento contrario ai doveri del detentore o dei suoi utenti (ad es. in caso di utilizzo non conforme al contratto di un’applicazione).
    7. Tutti i diritti della proprietà immateriale su AbaNinja (incl. il software Abacus impiegato a tal fine), sui contenuti, sui testi, sulle immagini, sulle foto, sui video, sui loghi o su altre informazioni di Abacus, incluse le sue pagine web, appartengono esclusivamente ad Abacus o ai titolari del diritto specificatamente menzionati. Per ogni utilizzo di più ampia portata di qualsiasi diritto della proprietà immateriale si deve richiedere in via anticipata il consenso scritto dei titolari del diritto. Tutta la documentazione di Abacus che sarà resa accessibile al detentore nell’ambito del rapporto di utilizzo è considerata proprietà intellettuale di Abacus.
  9. Doveri del detentore e dei sui utenti autorizzati
    1. in caso di utilizzo a pagamento delle applicazioni, il detentore deve ad Abacus una remunerazione secondo le indicazioni dei prezzi attuali. L’obbligo di remunerazione è determinato dall’estensione dell’applicazione utilizzata di volta in volta nonché da un canone d’abbonamento mensile.
    2. Il detentore si impegna a osservare rigorosamente i suoi doveri previsti nelle presenti Disposizioni generali e ad assicurare mediante misure appropriate che tutti gli utenti da lui autorizzati rispettino conseguentemente, ove applicabili, gli obblighi a lui imposti contrattualmente. Il detentore solleva Abacus da tutte le pretese di terzi che poggiano su un utilizzo non conforme al contratto o illecito delle applicazioni da parte sua o dei suoi utenti e tiene indenne Abacus. Abacus si riserva in tal caso il diritto di presentare richieste di risarcimento del danno o altre richieste.
    3. Il blocco dell’accesso ad AbaNinja ordinato dalle autorità o giudizialmente o conseguente a un utilizzo non conforme al contratto o illecito di un’applicazione, non conferisce al detentore nessun diritto alla riduzione del prezzo, al rimborso di una remunerazione già corrisposta o al risarcimento del danno.
    4. Il detentore e i suoi utenti autorizzati hanno in particolare i doveri seguenti:
    5. Essi provvedono a un collegamento/a una larghezza di banda sufficiente nonché a soddisfare gli altri requisiti tecnici per poter utilizzare le applicazioni nell’ambito dell’estensione dell’utilizzo scelta.
    6. Essi minimizzano il rischio di un accesso non autorizzato alle applicazioni e ai terminali usati a tal fine mediante l’impiego di misure di sicurezza appropriate (ad es. impiego di un programma antivirus, di un firewall o di un filtro antispam aggiornato). Ciò avviene impiegando misure adeguate e deve essere consono allo stato attuale della tecnica.
    7. Essi informano senza indugio sugli errori identificabili (segnalazione del guasto) e adottano tutte le misure che ci si possono attendere da loro per consentire la determinazione di un errore e la sua origine o per accelerare o agevolare la sua eliminazione. Il detentore rimborserà le spese in relazione a una segnalazione del guasto se dalla verifica del medesimo emerge che questo rientrava nel suo settore di competenza.
    8. Essi provvedono a una protezione sufficiente della password per proteggere le applicazioni da impiego abusivo). Devono essere impiegate password forti (almeno 8 caratteri, 1 numero, 2 lettere minuscole e 1 lettera maiuscola) che non sono facilmente identificabili. Il detentore è responsabile di tutte le conseguenze risultanti dall’impiego dei dati di login, in particolare di quelli dei suoi utenti. La password deve essere modificata senza indugio se vi è motivo di ritenere che terzi non autorizzati hanno avuto conoscenza dei dati di login. Egli informa prontamente Abacus di questa circostanza.
    9. Il detentore informa senza indugio Abacus se sussiste il sospetto di impiego abusivo di un’applicazione, per predisporre un blocco del conto utente. Una comunicazione può essere effettuata all’indirizzo support@abaninja.ch.
    10. Il detentore e gli utenti non salveranno in un’applicazione dati e informazioni che violano le presenti Disposizioni generali, il diritto vigente o che sono contrari ai buoni costumi. Essi rispettano le pertinenti disposizioni legali, in particolare quelle sulla protezione dei dati e sul diritto della proprietà immateriale.
    11. Il detentore è l’unico responsabile del contenuto dei dati registrati nelle applicazioni o ivi generati. Abacus non è tenuta a verificare la legalità o la liceità dei contenuti; ma si riserva il diritto di consultare, modificare o cancellare questi contenuti in qualsiasi momento senza comunicazione al detentore se sussiste il sospetto di contenuto illecito o contrario ai buoni costumi.
    12. Il detentore non permetterà a terzi non autorizzati l’utilizzo di AbaNinja – né a pagamento, né gratuitamente.
    13. Abacus impiega, per quanto possibile, misure tecniche e organizzative adeguate ad impedire, secondo lo stato della tecnica, perdite di dati o accessi di terzi non autorizzati. Ciononostante, il detentore provvede personalmente, mediante misure appropriate, a una sufficiente protezione dell’accesso ai suoi dati e a un backup dei dati per il ripristino nell’eventualità di una perdita involontaria.
    14. Il detentore decide, sotto la propria responsabilità, quali dati saranno trattati e salvati in AbaNinja e se la sicurezza dei dati offerta in AbaNinja mediante le misure tecniche e organizzative di Abacus è sufficiente per i suoi dati.
  10. Prezzi, condizioni di pagamento, informazioni sulla solvibilità
    1. Il detentore, in caso di utilizzo a pagamento delle applicazioni, deve ad Abacus una remunerazione secondo le indicazioni dei prezzi attuali. Abacus è autorizzata a modificare in qualsiasi momento i prezzi per le applicazioni (spese d’abbonamento incl.).
    2. Il detentore può utilizzare gratuitamente la versione base di AbaNinja e AbaSalary («Versione Free»); da una determinata estensione dell’utilizzo è disponibile la «Versione Large» a pagamento. Alcune applicazioni sono messe a disposizione con periodo di prova gratuito della durata di 30 giorni. Per ogni attivazione (anche per un periodo di prova) è necessario il deposito di una carta di credito valida quale unico mezzo di pagamento.
    3. I requisiti per l’utilizzo di un’applicazione nonché l’estensione delle sue funzioni e i prezzi dettagliati e attuali (in CHF), imposta sul valore aggiunto prevista dalla legge incl., sono consultabili nelle applicazioni nonché alla voce «Prezzi» sulle corrispondenti pagine web delle applicazioni.
    4. Nel caso in cui raggiunga il volume delle operazioni limitato della «Versione Free», il detentore riceve 3 comunicazioni indicanti che dovrebbe aver luogo un passaggio alla «Versione Large». Se il detentore non effettua il passaggio, non gli sarà più possibile nessuna ulteriore registrazione di dati nella «Versione Free». Essa potrà tuttavia essere ancora utilizzata entro i limiti prestabiliti.
    5. In caso di utilizzo delle applicazioni, l’incasso avviene tramite Swiss21.org AG. Un addebito sulla carta di credito depositata per le applicazioni attivate è effettuato il 1° di ogni mese, in via anticipata; in caso d’inizio nel corso di un mese, pro-rata per il periodo intercorrente fino alla fine del mese. Contemporaneamente, il detentore riceve la ricevuta di pagamento relativa all’addebito (importo netto, imposta sul valore aggiunto prevista dalla legge inclusa) per l’utilizzo delle applicazioni. Swiss21.org provvede alla sicurezza delle operazioni di pagamento connesse all’addebito. Si applicano le norme di pagamento locali. Il detentore autorizza espressamente con la presente Abacus o l’azienda competente per l’incasso a riscuotere, tramite la carta di credito depositata, i crediti esigibili di Abacus derivanti dal presente rapporto di utilizzo.
    6. Una fatturazione è di regola effettuata mensilmente. Il detentore deve far valere eventuali obiezioni per iscritto, entro 30 giorni dalla fatturazione. Se la fattura non è contestata entro questo termine, sarà ritenuta accettata.
    7. La mora interviene alla data di scadenza, senza ulteriori solleciti. Se il detentore cade in mora con il pagamento, Abacus è autorizzata a limitare l’utilizzo dell’/delle applicazione/i senza la concessione di un termine suppletivo e con effetto immediato, a bloccare l’accesso nonché a porre fine al rapporto di utilizzo.
    8. In caso di limitazione o blocco dell’accesso, il detentore non ha nessun diritto all’utilizzo dell’applicazione, ma rimane tenuto al pagamento delle remunerazioni alle scadenze corrispondenti.
    9. Abacus è autorizzata in caso di mora a esigere il pagamento degli interessi di mora del 5% sull’arretrato nonché delle ulteriori spese (come quelle per le elaborazioni, le spese d’ingiunzione e le misure di esecuzione forzata).
    10. In caso di mora nel pagamento – con obbligo di assunzione dei costi da parte del detentore – Abacus può incaricare in qualsiasi momento un terzo della riscossione dei crediti. Con la cessazione del rapporto di utilizzo tutti i crediti in essere diventano esigibili. Con riserva del diritto di Abacus di far valere ulteriori danni dovuti al ritardo.
    11. Ad avvenuto pagamento integrale dei crediti in sospeso, Abacus può ripristinare l’accesso ad AbaNinja o all’applicazione.
    12. In caso di obbligo di prestazione anticipata, a tutela di interessi legittimi, possono essere raccolte presso terzi, per esempio presso un’agenzia d’informazioni, informazioni sulla solvibilità del detentore e i dati relativi alle abitudini di pagamento del detentore possono essere rilasciati a questi terzi.
  11. Backup dei dati
    1. Il detentore è personalmente responsabile, nei limiti delle prescrizioni legali, della conservazione dei suoi documenti, come fatture, ecc. Egli prende atto che i dati e i documenti, come le fatture, i dati delle fatture, in particolare i dettagli delle fatture nonché le coordinate bancarie dei clienti, non vengono archiviati da Abacus. Il detentore è personalmente responsabile di un corrispondente backup dei dati e dei documenti registrati nelle applicazioni. Abacus non mette a disposizione nessuna corrispettiva funzione di ripristino.
    2. Durante il rapporto di utilizzo, Abacus può allestire un backup dei dati e documenti salvati nelle applicazioni, secondo le procedure usuali di backup, e si impegna il più possibile per evitare perdite di dati.
    3. In qualsiasi momento nonché prima della cancellazione del conto AbaNinja (ad es. dopo la cessazione del rapporto di utilizzo, in caso di disdetta), il detentore ha la possibile di salvare i suoi dati e documenti giustificativi mediante un’esportazione dati.
  12. Documenti contabili e scambio di fatture
    1. Il detentore è responsabile della modalità (elettronica o cartacea) in cui avviene la trasmissione delle fatture fra lui e i destinatari delle fatture. Abacus non controlla né la base commerciale, né la correttezza e completezza dei contenuti delle fatture emesse dal detentore ai suoi destinatari delle fatture. Abacus non si assume nessuna responsabilità per il trattamento di formati standard, come il formato ZUGFeRD. Ulteriori informazioni sono disponibili presso i corrispondenti fornitori di formati standard, ad es. per ZUGFeRD all’indirizzo http://www.ferd-net.de/.
    2. Se i detentori ricorrono a servizi E-Business supplementari per lo scambio di documenti digitali mediante AbaNet, si applicano a tal fine le disposizioni di AbaNet, che il detentore accetta separatamente all’utilizzo di questo servizio.
  13. Accesso e disponibilità di AbaNinja
    1. L’accesso tecnico ad AbaNinja da parte del detentore e dei suoi utenti è di loro esclusiva responsabilità. Abacus non si assume nessuna responsabilità per i gestori della rete (fornitori FST, provider) e declina qualsiasi responsabilità per il software e l’hardware necessari per l’utilizzo del prodotto presso il detentore e i suoi utenti.
    2. Abacus si impegna a raggiungere una disponibilità temporale di AbaNinja il più elevata possibile e applica a tal scopo la diligenza usuale negli affari secondo lo stato attuale della tecnica.
    3. Esulano dalla disponibilità target le interruzioni della disponibilità dovute agli eventi seguenti: necessità tecniche, accertamento o eliminazione di rischi per la sicurezza, sabotaggi o disturbi, manutenzioni (pianificate e non pianificate), correzioni di programmi, eventuali update o modifiche delle funzioni del software, atti e omissioni da parte del detentore o dei sui utenti, epidemie, pandemie o altri casi di forza maggiore, tempi di inattività non pianificati, problemi imputabili ai fornitori di server o ai partner di hosting, la difesa da attacchi di pirati, hacker, virus o altri eventi che interessano il software, difesa da altri pericoli o manutenzioni d’urgenza.
    4. In questi casi Abacus è autorizzata a limitare l’attività o all’accesso alle applicazioni, e/o alle funzioni e ai servizi aggiuntivi ivi offerti o a interromperli per un periodo indeterminato, in qualsiasi momento e senza preavviso, senza che ciò comporti l’insorgere di pretese o diritti del detentore, con riserva delle pretese fondate sulla responsabilità imperativamente previste dalla legge. All’occorrenza, queste interruzioni o limitazioni saranno segnalate nel più breve tempo possibile al detentore.
    5. Abacus si impegna affinché il servizio venga ripristinato nel più breve tempo possibile e le interruzioni siano il più breve possibile e, per quanto possibile, di programmarle in orari appropriati.
    6. I servizi erogati gratuitamente da Abacus possono essere sospesi, interrotti o soppressi in qualsiasi momento e senza preavviso. Ciò non determina l’insorgere di pretese o diritti del detentore o dei suoi utenti.
    7. Poiché i terzi, in particolare i fornitori di servizi finanziari, programmano le loro finestre di manutenzione in orari diversi e anche Abacus stessa necessita di finestre di manutenzione, non è possibile mettere a disposizione le applicazioni in ogni momento. Queste finestre temporali periodiche, per poter eseguire i lavori di manutenzione ordinaria (correzioni dei programmi, update del software, ecc.) saranno comunicate al detentore in via anticipata. In tali casi Abacus agisce con la diligenza usuale negli affari, senza che sia dovuto alcun risultato.
  14. Supporto
    1. Il detentore, in caso di domande sui requisiti tecnici, sulle funzionalità delle applicazioni o in caso di disturbi del loro utilizzo, ha la possibilità di contattare il supporto tramite la funzione «Aiuto» in AbaNinja o via e-mail, all’indirizzosupport@abaninja.ch.
    2. In questo ambito, egli è tenuto a non trasmettere alcun dato (confidenziale), ma solo la richiesta o una descrizione di un possibile guasto tecnico. Il supporto è erogato durante il normale orario di lavoro (dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e dalle ore 13:30 alle ore17:00) tramite live chat all’interno dell’applicazione o via e-mail (sistema di ticket) fornendo assistenza o mediante rinvio alla documentazione esistente.
    3. Abacus si avvale per il First-Level Support della Swiss21.org AG, un sistema di ticket di supporto e uno strumento di live chat di un fornitore di supporto e un provider di posta elettronica quali ulteriori responsabili del trattamento. Inoltre, sono disponibili esperti dipendenti Abacus.
    4. Qualora si verifichi un guasto, esso sarà categorizzato (critico, grande, piccolo, privo d’impatto) e, a seconda della categoria, saranno adottate misure adeguate a consentire un ulteriore utilizzo. Qualora la causa del guasto non risieda in un’applicazione, il detentore, o se la causa è nota, il corrispondente fornitore del servizio aggiuntivo, ne sarà informato, affinché possa adottare misure adeguate.
    5. Abacus non è tenuta all’eliminazione di possibili guasti e si riserva il diritto di fatturare al detentore le richieste di supporto alle tariffe orarie attuali. Previo accordo, è possibile ricorrere a un supporto di più ampia portata (altri tempi di risposta, reperibilità, interventi di Abacus in loco, formazioni, ecc.) alle tariffe orarie vigenti.
    6. Il detentore può parimenti affidare a un digital coach i servizi per il supporto in AbaNinja. Questo rapporto contrattuale sussiste esclusivamente fra il detentore e il digital coach, Abacus non è partecipe. Si applicano le condizioni concordate con il digital coach.
  15. Abuso, violazioni contrattuali, forza maggiore
    1. Abacus può sorvegliare l’utilizzo conforme al contratto (ad es. volume delle operazioni, utilizzo per paese) e tutelarsi da un utilizzo non conforme al contratto o illecito delle applicazioni. Se sussiste il sospetto di una violazione di doveri contrattuali o giuridici in essere o in caso di memorizzazione di contenuti contrari alle leggi o ai buoni costumi o di abuso delle applicazioni per compiere atti contrari alle leggi o ai buoni costumi da parte del detentore o dei suoi utenti, Abacus è autorizzata, con effetto immediato, a limitare l’accesso all’applicazione, a bloccarlo, a porre fine al rapporto di utilizzo, a intraprendere passi legali e a far valere i relativi diritti.
    2. Un blocco dell’accesso non costituisce di per sé una disdetta del rapporto di utilizzo. Abacus può concedere nuovamente al detentore l’accesso alle applicazioni se egli ha sospeso l’utilizzo non conforme al contratto o illecito. A prescindere da ciò, ad Abacus spetta una remunerazione per un l’utilizzo a pagamento già concesso.
    3. In caso di disturbi o ritardi nella fornitura di un’applicazione o di interruzioni del loro utilizzo per un evento di forza maggiore (come frane, terremoti, maltempo, tempeste, inondazioni, altre catastrofi naturali, terrorismo, malattie di massa contagiose, epidemie, pandemie) o altre circostanze o eventi che limitano considerevolmente l’erogazione di prestazioni da parte di Abacus o di eventuali altri fornitori o che rendono impossibile la loro erogazione di prestazioni, come disturbi, sabotaggi, attacchi di hacker, pericolo di abuso, flusso di informazioni vistoso, evento bellico, embargo, sciopero, serrate, incendio, esplosioni, interruzione di corrente, leggi, ordinanze, decisioni o ordini di enti statali, chiusure di imprese, interruzioni delle reti di comunicazione, interruzioni dei fornitori di server e dei fornitori di infrastrutture o gateway di altri gestori, anche se questa interruzione subentra presso i fornitori o i subappaltatori di Abacus o presso i subappaltatori di questi subappaltatori o presso gestori intermedi autorizzati da Abacus, Abacus e, se del caso, gli altri fornitori hanno il diritto di limitare l’accesso all’applicazione o di bloccarlo, di interrompere l’erogazione della prestazione per la durata di un tale evento o delle sue ricadute nonché di rinviarla e di prolungare tale periodo di un lasso di tempo adeguato per l’avvio dell’ulteriore erogazione della prestazione.
    4. Durante questo periodo Abacus sarà svincolata dai suoi obblighi di prestazione. Se un caso del genere perdura senza interruzione per un periodo superiore a 30 giorni, ciascuna delle parti può recedere dal rapporto contrattuale. Al detentore non spettano in nessun caso diritti al risarcimento del danno o altri diritti nei confronti di Abacus se una circostanza del genere esula dal ragionevole controllo di Abacus. Allo stesso modo, il detentore è svincolato dal suo obbligo contrattuale nella misura in cui i suoi doveri si riferiscono all’adempimento così impedito, limitato o perturbato; ciò a condizione che il detentore intraprenda ogni sforzo per evitare o ridurre tali cause di un inadempimento. All’occorrenza, tali interruzioni o blocchi saranno comunicati nel più breve tempo possibile al detentore.
  16. Garanzia e responsabilità
    1. Le applicazioni presentano le qualità usuali proprie di un software corrispondente. I diritti di utilizzazione qui conferiti sulle applicazioni sussistono così come messi a disposizione nell’ambito del presente rapporto di utilizzo. Abacus garantisce al detentore una fedele e diligente esecuzione dei servizi, secondo le presenti disposizioni.
    2. I servizi erogati gratuitamente sono forniti senza alcun diritto di adempimento o di garanzia. Abacus è autorizzata a sospendere, a modificare oppure a offrire ancora solo a pagamento i servizi già messi a disposizione gratuitamente. In tal caso Abacus informerà tempestivamente il detentore.
    3. Abacus non assicura, né in generale, né in un momento determinato, un utilizzo ininterrotto e privo di perturbazioni di un’applicazione. In particolare, non vi è nessuna garanzia da parte di Abacus che per il detentore o per i suoi utenti l’utilizzo di AbaNinja non sia pregiudicato da spam, software dannosi, spyware, hacker o attacchi di phishing, ecc., né che l’infrastruttura del detentore o dei suoi utenti non venga danneggiata o che essi non vengano danneggiati in altro modo. Eventuali problemi o difetti devono essere segnalati prontamente a Abacus.
    4. Una garanzia per l’utilizzo delle applicazioni (incl. software impiegato, update, hosting, ecc.) è esclusa nei limiti ammessi dalla legge. ciò vale parimenti per tutti i servizi aggiuntivi per l’utilizzo di AbaNinja, in particolare per i servizi aggiuntivi della DeepCloud AG o i servizi erogati tramite il portale Swiss21.org.
    5. Abacus risponde senza limitazioni per dolo e negligenza grave.
    6. Una responsabilità di Abacus per negligenza lieve nonché per le sue persone ausiliarie è esclusa nei limiti ammessi dalla legge.
    7. La sua responsabilità all’insorgere di qualunque danno diretto, perdita o ulteriore spesa è altrimenti limitata al massimo alla somma semestrale della remunerazione del detentore (prima dell’insorgere del danno).
    8. Una responsabilità di Abacus per danni indiretti, per esempio danni conseguenti indiretti come spese di perdita, spese supplementari, perdite di guadagno o di immagine, danno alla reputazione, altre perdite indirette come perdita totale o parziale di documenti o dati, danni dovuti a blocchi, disturbi o interruzioni della disponibilità, pretese o spese conseguenti per le applicazioni, mancato guadagno è esclusa nei limiti ammessi dalla legge.
    9. In particolare, Abacus non si assume nessuna responsabilità per offerte, fatture, pagamenti, ecc. che, a causa di interruzioni della disponibilità delle applicazioni, potrebbe essere inviati in ritardo o non inviati affatto o per danni che insorgono a carico del detentore a causa di errori di trasmissione o di salvataggio, disturbi funzionali dell’infrastruttura di Abacus o dei suoi fornitori di infrastrutture (come server e linee), difetti tecnici, interventi illeciti sulle infrastrutture e reti ST, sovraccarico della rete, sovraccarico intenzionale degli accessi elettronici da parte di terzi, assenza o insufficienza del mantenimento del segreto relativamente ai dati codificati, anche se Abacus offre il servizio di codifica, colpa, mancanze, incuria o omissioni del detentore, dei sui utenti o di un terzo, su cui Abacus non ha alcuna influenza, trattamento errato di transazioni commerciali tramite Internet, in particolare trasmissione errata di dati bancari e finanziari o di altre informazioni relative al pagamento o all’entrata di somme di denaro.
    10. I diritti di qualsivoglia natura devono essere fatti valere dal detentore entro sei mesi dall’insorgere del danno.
    11. Nei limiti ammessi dalla legge, queste esclusioni di responsabilità e limitazioni di responsabilità si applicano sia alle pretese contrattuali che alle pretese extra-contrattuali del detentore.
    12. A favore del detentore non insorge nessun diritto al risarcimento del danno, di disdetta o d’altro genere in caso di disponibilità limitata o indisponibilità delle applicazioni durante una finestra di manutenzione o di altre interruzioni (anche non pianificate).
    13. Una responsabilità indipendente da colpa è esclusa da Abacus. In particolare, Abacus non risponde per i disturbi che non le sono imputabili, innanzitutto per carenze in materia di sicurezza e interruzioni d’esercizio di società terze con cui collabora o da cui dipende. Abacus non fornisce nessuna garanzia e non assume nessuna responsabilità per hardware, prodotti o servizi aggiuntivi di terzi integrati nell’utilizzo delle applicazioni. Abacus non è parte del rapporto giuridico esistente tra il detentore e questi fornitori per questi servizi aggiuntivi.
    14. In particolare, il detentore risponde e solleva Abacus da qualsiasi pretesa (incl. crediti, danni, perdite di guadagno, spese per la difesa legale, ecc.) in relazione all’utilizzo delle applicazioni basata su violazioni di leggi e prescrizioni vigenti o delle presenti Disposizioni generali da parte del detentore o dei suoi utenti, su un utilizzo delle applicazioni improprio o contrario ai buoni costumi da parte del detentore o dei suoi utenti, su una violazione dei diritti di terzi, inclusi i diritti della proprietà immateriale o i diritti sulla protezione dei dati, o sul fatto che un terzo non autorizzato, impiegando i dati di login, ottiene l’accesso alle applicazioni e le utilizza.
    15. La responsabilità per il backup dei dati incombe esclusivamente al detentore. Abacus declina qualsiasi responsabilità per la divulgazione, la compromissione della qualità o la cancellazione non attribuibile a colpa dei dati del detentore inviati o ricevuti mediante i sistemi di Abacus o ivi salvati.
  17. Protezione dei dati e confidenzialità
    1. Le parti si impegnano a osservare le disposizioni delle pertinenti leggi sulla protezione dei dati, in particolare a mantenere segreti i dati personali che potrebbero eventualmente diventar noti all’erogazione delle prestazioni contrattuali, a proteggerli e a utilizzarli esclusivamente allo scopo per il quale sono stati resi noti.
    2. Il detentore prende atto che i suoi dati nonché i suoi documenti possono essere consultati da Abacus, dai fornitori di servizi aggiuntivi, dai fornitori di servizi finanziari, dai fornitori di mezzi di pagamento e da altri terzi autorizzati, in particolare in concomitanza all’erogazione dei loro servizi e nei casi di supporto. Il detentore acconsente al rilascio dei suoi dati a questi interessati.
    3. Nella misura in cui Abacus nell’ambito dell’utilizzo delle applicazioni tratta dati personali del detentore (ad es. nell’ambito dell’hosting) o vi può accedere (ad es. nell’ambito del supporto), per il detentore Abacus è il responsabile del trattamento ai sensi delle disposizioni in materia di trattamento dei dati. Abacus tratterà e utilizzerà questi dati solo per l’esecuzione del rapporto di utilizzo con il detentore. Al riguardo, Abacus è vincolata alle istruzioni del detentore e le rispetterà.
    4. Con l’accettazione di queste Disposizioni generali, il detentore riconosce parimenti anche le disposizioni dell’Accordo sul trattamento dei dati dell’ordine (ATD) nella sua versione attuale. Si applica la versione aggiornata in vigore dell’ATD, consultabile in un formato stampabile.
    5. Il detentore, per quanto concerne la protezione dei dati, è legalmente responsabile dei dati e quindi è autorizzato a titolo esclusivo a decidere in merito ai suoi dati. Egli assicura di essere autorizzato a trattare i dati delle persone interessate e li tratta lecitamente in conformità alle pertinenti disposizioni. Il detentore, in caso di violazioni del diritto, solleva Abacus da qualsiasi pretesa di terzi (incl. le persone interessate), a meno che Abacus – nei limiti della sua responsabilità – non debba rispondere a titolo esclusivo di tali violazioni a causa di violazioni degli obblighi ad essa imputabili.
    6. Il detentore può cancellare in qualsiasi momento i dati nell’applicazione, a condizione che i dati non siano relazionati a una transazione rilevante pertinente a un affare. Non sussiste nessun diritto di ritenzione di Abacus sui dati. Il detentore può scaricare i dati che si trovano in AbaNinja mediante l’esportazione dati in un formato idoneo per il trattamento automatizzato.
    7. Abacus si avvale di responsabili del trattamento per ottenere le prestazioni necessarie, come l’hosting delle applicazioni, l’esecuzione di webinar, l’erogazione di supporto o la conduzione di sondaggi sulla soddisfazione della clientela. Questi responsabili del trattamento sono stati selezionati con cura e incaricati da Abacus. Essi sono vincolati alle sue istruzioni e controllati regolarmente. Essi ricevono i dati solo nella misura necessaria alla fornitura del trattamento dell’ordine concretamente concordato. I trattamenti degli ordini hanno luogo in Svizzera o in uno Stato membro dell’UE o dello SEE in cui è garantito un adeguato livello di protezione dei dati. Per i dati che saranno elaborati al di fuori di questi stati, Abacus prevede garanzie appropriate, come la stipulazione di clausole tipo di protezione dei dati per una trasmissione dei dati all’estero. Su richiesta, Abacus fornisce informazioni sul suo responsabile del trattamento.
    8. Il modo in cui Abacus, in qualità di responsabile, tratta i dati nell’ottica della protezione dei dati, è descritto nell’Informativa sulla privacy, all’indirizzo abacus.ch. Si applica la versione aggiornata dell’Informativa sulla privacy pubblicata sul sito web.
    9. Le informazioni contrassegnate da Abacus come confidenziali, o la cui confidenzialità è riconoscibile dalle circostanze, devono essere considerate quale segreto commerciale e aziendale di Abacus e mantenute segrete. Il detentore non utilizzerà tali informazioni per scopi propri, né le trasferirà, cederà o renderà accessibili in altro modo, integralmente o parzialmente, a terzi non autorizzati.
  18. Sicurezza dei dati
    1. AbaNinja, le applicazioni e i servizi aggiuntivi sono utilizzati tramite Internet e dunque tramite una rete pubblica accessibile a chiunque. Per la trasmissione dei dati sono impiegati meccanismi di codifica consoni allo stato della tecnica. Non si può tuttavia escludere del tutto che i dati trasmessi possano essere visualizzati da soggetti non autorizzati. Determinate caratteristiche tecniche specifiche dell’instaurazione della connessione (ad es. indirizzi IP) non sono codificate. La conoscenza di questi dati consente una localizzazione del collegamento Internet utilizzato, del dispositivo impiegato e, di conseguenza, permette di trarre deduzioni su un rapporto esistente con il detentore o l’utente. Il detentore prende inoltre atto che i dati possono essere trasmessi oltre confine senza alcun controllo, anche se il trasmettitore e il destinatario dei dati si trovano in Svizzera.
    2. Abacus impiega misure tecniche e organizzative adeguate all’utilizzo delle applicazioni nonché ai possibili rischi che il loro utilizzo comporta, in particolare consone allo stato della tecnica, al tipo e all’estensione del trattamento dei dati. Ciò include l’impiego di misure di sicurezza come firewall o programmi antivirus, per proteggere i dati del detentore. Tutte le comunicazioni che avvengono tramite o mediante i software Abacus sono effettuate, ove possibile, solo tramite canali di comunicazione protetti. Abacus può eseguire, a intervalli regolari, controlli relativi a possibili minacce alla sicurezza dei dati.
    3. Il detentore si impegna a proteggere i suoi sistemi dagli abusi.
  19. Soddisfazione della clientela, approccio promozionale
    1. Abacus è interessata alla soddisfazione del detentore e dei suoi utenti riguardo all’utilizzo delle applicazioni. Ad esempio, successivamente a una richiesta di supporto, per assicurare e ottimizzare la qualità del supporto, Abacus può così chiedere via e-mail se il supporto erogato ha evaso la richiesta in modo soddisfacente. Abacus può inoltre fornire al detentore e ai suoi utenti informazioni che concernono le applicazioni, come informazioni sulla manutenzione, sulle nuove caratteristiche o sulle possibilità di utilizzo. Al tal fine sono impiegati i dati di contatto del detentore o dell’utente che sono registrati nella gestione utenti. È possibile opporsi in qualsiasi momento alla ricezione di tali e-mail inviando un messaggio a support@abaninja.ch.
    2. Abacus è autorizzata a inviare al detentore, anche senza il suo consenso, informazioni sulle applicazioni o su propri prodotti contrattuali simili, oppure sui servizi ulteriormente utilizzati tramite AbaNinja, via e-mail o per posta o contattandolo telefonicamente. Abacus ha un interesse legittimo all’approccio promozionale del detentore. Sussiste in qualsiasi momento il diritto di opporsi all’invio di tali e-mail o richieste telefoniche. Una disiscrizione può aver luogo tramite il link di disiscrizione nell’e-mail, oppure si può notificare l’opposizione direttamente ad Abacus, all’indirizzo support@abaninja.ch.
    3. Se al momento della registrazione ad AbaNinja è stato rilasciato un consenso per la ricezione di una newsletter individuale cliccando la casella di controllo, la relativa disiscrizione avviene allora tramite la procedura di double opt-in. Ciò significa che il detentore o l’utente, successivamente all’immissione dell’indirizzo e-mail, riceve dapprima una e-mail di conferma con un link. Solo dopo la conferma dell’indirizzo e-mail egli è iscritto per la ricezione di newsletter individuali. Queste newsletter possono essere inviate da Abacus o da Swiss21.org AG per cui, nell’ultimo caso, la conferma dell’iscrizione all’e-mail, l’indirizzo e-mail e il nome del detentore o dell’utente sono rilasciati a Swiss21.org AG. Una newsletter individuale è orientata agli interessi specifici del destinatario, possibile mediante una valutazione del comportamento del click dopo la conferma dell’iscrizione alla newsletter e il suo collegamento agli ulteriori dati del destinatario, cosicché l’individualizzazione della newsletter è resa possibile e viene continuamente migliorata. Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati si trovano nell’informativa sulla privacy di Abacus e Swiss21.org AG.
    4. Abacus può rilasciare i dati di contatto del detentore a un’azienda del gruppo Abacus (queste aziende sono elencate all’indirizzo abacus.ch) in Svizzera o in Germania, a DeepCloud AG, a Swiss21.org AG nonché alle aziende partner di Abacus o del portale Swiss21.org (queste aziende sono elencate all’indirizzo https://swiss21.org/partner/). Un approccio promozionale avviene in conformità alle direttive legali.
    5. Il detentore può revocare in qualsiasi momento un consenso rilasciato utilizzando i dati di contatto nell’impressum del sito web o cliccando sul link di disiscrizione in una newletter. Successivamente, Abacus stralcia la sua inclusione all’approccio promozionale (ad es. newsletter). Un ulteriore trattamento dei suoi dati rimane possibile nella misura in cui il loro utilizzo è ulteriormente permesso o consentito dalla legge.
    6. Abacus, per la spedizione e il trattamento dell’approccio promozionale, come la spedizione della newsletter, può avvalersi di fornitori di servizi incaricati e rilasciare loro questi dati. Un fornitore di servizi incaricato a tal fine è selezionato con cura, osservando le leggi sulla protezione dei dati. Egli è vincolato alle istruzioni e controllato regolarmente. Egli riceve i dati solo nella misura necessaria alla fornitura del trattamento dell’ordine concretamente concordato. Nelle trasmissioni di dati all’estero, Abacus provvede mediante garanzie appropriate a un adeguato livello di protezione dei dati. Su richiesta, Abacus fornisce informazioni sul fornitore di servizi incaricato.
  20. Durata e cessazione del rapporto di utilizzo
    1. Questo contratto entra in vigore con l’accettazione delle presenti Disposizioni generali da parte del detentore, a partire dalla registrazione effettuata con successo, al più tardi con l’iscrizione ad AbaNinja. Il rapporto di utilizzo con Abacus è stipulato a tempo indeterminato.
    2. Il detentore può porre fine in qualsiasi momento all’utilizzo di AbaNinja accedendo in AbaNinja a «Eliminare il conto» alla voce «Dati dell’azienda». Da parte del sistema è generato un avviso con una nota. Se in seguito il detentore aziona nuovamente il pulsante «Eliminare il conto», il conto AbaNinja e i dati saranno cancellati irrevocabilmente e integralmente. Non ci sarà più nessuna possibilità di ripristinare i dati. Singole applicazioni possono essere soppresse con la loro disattivazione.
    3. Abacus si riserva di porre fine in qualsiasi momento al rapporto di utilizzo, integralmente o parzialmente, senza indicazione dei motivi, con effetto immediato.
    4. Con riserva, per ambo le parti, di una disdetta per cause gravi. È considerata causa grave in particolare il sospetto fondato di abuso dell’utilizzo di un’applicazione e ogni violazione delle disposizioni contrattuali in essere da parte del detentore o dei suoi utenti.
    5. La cessazione del rapporto di utilizzo non conferisce al detentore alcun diritto alla restituzione di una remunerazione già corrisposta. Anche in caso di cessazione nel corso di un mese, la remunerazione è dovuta per l’intero mese. I crediti esigibili devono essere soddisfatti.
    6. Successivamente alla cessazione del rapporto di utilizzo, entro 5 giorni lavorativi, Abacus bloccherà l’accesso ad AbaNinja e alle applicazioni. Le applicazioni disattivate singolarmente saranno bloccate immediatamente.
    7. Al detentore non spetta alcun diritto di disdetta straordinaria se l’erogazione dei servizi, in particolare la disponibilità di un’applicazione di AbaNinja subisce dei ritardi, se la medesima è limitata o se subentrano delle interruzioni.
    8. La responsabilità per la pianificazione della cessazione dell’utilizzo delle applicazioni incombe esclusivamente al detentore. Antecedentemente alla cessazione del rapporto di utilizzo, egli salva tempestivamente, sotto la propria responsabilità, i propri set di dati e cancella i dati corrispondenti, oppure autorizza con la presente Abacus alla cancellazione dei dati contestualmente alla cessazione del rapporto di utilizzo. Un accesso ai dati del detentore successivo alla cessazione del rapporto di utilizzo è escluso poiché i medesimi vengono cancellati irrevocabilmente e integralmente. Sono eccettuati da una cancellazione i dati alla cui conservazione a tempo determinato Abacus è tenuta per legge o contrattualmente, nonché i dati che sono ancora necessari per il conteggio o l’incasso delle prestazioni erogate.
  21. Materiali del corso
    1. Tutto il materiale del corso (in formato digitale, cartaceo o in altra forma), a prescindere dal fatto che il detentore l’abbia ricevuto nell’ambito di una formazione, di una conferenza dal vivo, di un evento (online) di un webinar o per altra via, è protetto dal diritto d’autore. In particolare, il diritto di riprodurre, presentare, diffondere, modificare, tradurre, trasferire o memorizzare il materiale del corso, parzialmente o integralmente, tramite qualsiasi mezzo (grafico, tecnico, elettronico e/o digitale, fotocopie e download inclusi) spetta esclusivamente ad Abacus o ai titolari del diritto menzionati. Le avvertenze sul diritto d’autore nel materiale del corso devono essere rispettate e non possono essere rimosse.
    2. Qualsiasi registrazione di un evento (suono, immagine, video), a prescindere dalla forma, è rigorosamente vietata. Ogni sfruttamento nei casi menzionati o in altri casi diversi da quelli consentiti dalla legge, in particolare ogni utilizzo commerciale, richiede il preventivo consenso scritto di Abacus o del titolare del diritto. Il materiale del corso può essere impiegato solo per uso personale per gli utenti iscritti. In caso di violazione delle presenti disposizioni, il detentore è tenuto al pagamento di una pena convenzionale di CHF 1’000.- per ogni materiale del corso. La pena convenzionale non sarà dedotta da un’eventuale pretesa di risarcimento dei danni. Incombe al detentore di addurre la prova che la violazione o il danno non è imputabile a sua colpa.
    3. Una garanzia per la correttezza e una responsabilità per il contenuto del materiale del corso o per i danni insorti nell’utilizzo del materiale del corso è esclusa nei limiti ammessi dalla legge.
  22. Altre disposizioni
    1. Abacus è autorizzata a modificare in qualsiasi momento le presenti Disposizioni generali, l’estensione dell’utilizzo delle applicazioni nonché i loro prezzi e renderà note eventuali modifiche perlomeno con un preavviso di un mese, per iscritto o in altro modo (ad es. tramite «News -Novità di AbaNinja» o mediante e-mail all’indirizzo e-mail indicato dal detentore).
    2. Esse sono ritenute approvate se il detentore non pronuncia la disdetta per il primo termine ultime entro 7 giorni di calendario dalla comunicazione del rapporto di utilizzo. In caso di modifica, al detentore non spetta alcun diritto nei confronti di Abacus.
    3. Un adeguamento dei prezzi avviene dall’inizio di un mese di calendario.
    4. La compensazione da parte del detentore dei propri crediti con i crediti di Abacus è esclusa.
    5. il detentore non può trasferire a terzi alcun diritto derivante da questo rapporto di utilizzo. Abacus è autorizzata a trasferire a terzi tutti i diritti e doveri derivanti da questo rapporto di utilizzo. Il detentore acconsente con la presente a un’eventuale cessione.
    6. Eventuali condizioni generali o di licenza del detentore sono escluse.
    7. Le modifiche e integrazioni di queste Disposizioni generali richiedono la forma scritta. Ciò vale anche per l’abrogazione della presente clausola della forma scritta. Sono eccettuate le modifiche e integrazioni unilaterali delle Disposizioni generali, dell’estensione dell’utilizzo delle applicazioni nonché dei prezzi da parte di Abacus.
    8. Qualora singole disposizioni delle presenti Disposizioni generali dovessero rivelarsi inefficaci o nulle, ciò non comporterà l’inefficacia o la nullità delle altre disposizioni; le medesime saranno sostituite da disposizioni che si avvicinano il più possibile allo scopo economico di quelle sostituite. Lo stesso vale nel caso di una lacuna del contratto.
    9. Le presenti Disposizioni generali sono disponibili in diverse lingue. In caso di divergenze o contraddizioni fa stato la versione in lingua tedesca delle Disposizioni generali.
  23. Diritto applicabile e foro competente
    1. Si applica il diritto svizzero, ad esclusione del diritto internazionale privato e della Convenzione di Vienna sui contratti di compravendita internazionale di merci. Foro competente esclusivo per ogni controversia risultante dal presente rapporto di utilizzo è San Gallo.

Versione: 25.09.2020

Utilizziamo i cookie per offrire la migliore esperienza possibile sulla nostra pagina web. Se rimanete sul nostro sito, presumiamo che questo vada bene per voi.
Per la nostra politica sulla privacy clicca qui.

Oltre 30 000 piccole imprese

utilizzano già la piattaforma del futuro di Swiss21.org. Accelerate anche voi la corsa al traguardo. Con processi e flussi di lavoro integrati e ben strutturati.